Choc in Campania, muore di polmonite a 18 anni: addio a Davide

Choc in Campania, muore di polmonite a 18 anni: addio a Davide

È ancora sotto shock la piccola comunità di Gioia Sannitica, nel casertano, per la prematura e improvvisa scomparsa di Davide Fatone, 18 anni, stroncato da una polmonite brevissima ma devastante.

Un ragazzo gentile, attivo nel sociale, conosciuto e stimato da tutti. Studente dell’istituto industriale di Piedimonte Matese con uno spiccato talento musicale, abilissimo a suonare sia la chitarra che il basso.

Ha lottato fino alla fine con coraggio e con la speranza di farcela. Un mese appena e la triste sentenza. Dopo il ricovero a Benevento le improvvise complicanze e il trasferimento a Napoli.

L’intera comunità si è stretta intorno ai familiari. Numerosi messaggi arrivano dai social, come quello di Domenico che ricorda l’infanzia trascorsa insieme: “Davide, ovunque tu sia, ti raggiunga il mio abbraccio e la semplicità di una carezza. Ti ricordo bambino all’asilo dalle suore a Gioia, con Suor Virginia e Suor Agata,  la mia lacrima unita a quelle di tanti che ti hanno amato e voluto bene”.