Muore Antonio, il destino in una foto. Fatale la passione per le due ruote

Muore Antonio, il destino in una foto. Fatale la passione per le due ruote

Provincia. Sembra scritto in questa foto il destino di Antonio Caso, 54 anni, morto ad Amalfi in un tragico scontro con un autobus, mentre era a bordo della sua motocicletta. Infermiere all’ospedale San Leonardo, Antonio aveva la passione per i motori ed amava viaggiare a bordo della sua moto lungo la costiera amalfitana.

Proprio durante una delle sue gite domenicali, in compagnia di altri amici centauri, Antonio ha trovato la morte. La tragedia si è consumata poco dopo le 10, quando l’uomo è andato a sbattere con la sua moto contro un autobus nella frazione Vettica di Amalfi. Le sue condizioni sono parse subito gravi. Il 54enne è stato trasferito all’ospedale Costa d’Amalfi della frazione Castiglione di Ravello ma è morto poco dopo mezzogiorno.

Disperazione tra gli amici motociclisti che erano con lui. In gruppo andavano spesso in giro lungo la costiera approfittando delle belle giornate di sole e del paesaggio mozzafiato che offre la zona. Una gita che però si è trasformata in una tragedia.