Mugnano, grande festa per il Sacro Cuore di Gesù: arrivano i fondi dalla Regione

Mugnano, grande festa per il Sacro Cuore di Gesù: arrivano i fondi dalla Regione

Mugnano. L’Amministrazione targata Sarnataro ottiene l’ennesimo finanziamento, questa volta nel settore turismo e cultura. La Regione Campania, nell’ambito dei fondi Poc 2014 – 2020, ha premiato infatti il progetto presentato dall’Amministrazione comunale sulla tradizionale festa del Sacro Cuore di Gesù. I fondi, pari a 24 mila e 400 euro, serviranno a coprire parte dei costi dei festeggiamenti, tra cui la notte bianca, il concerto dei Big e il festival pirotecnico.

“C’è la massima attenzione su ogni forma di finanziamento sovra comunale – spiega il capo staff Carlo Albanese, che ha seguito la stesura del progetto – In questo modo riusciamo a reperire continuamente risorse sia per le infrastrutture che per i servizi al cittadino. Proprio per questo buona parte del nostro lavoro è dedicato allo studio dei bandi e alla predisposizione degli atti per parteciparvi”. Soddisfatto l’assessore agli Eventi Dario Palumbo: “Siamo convinti che le celebrazioni del Sacro Cuore rappresentino un volano per il turismo ed è importante che la sua valenza sia stata riconosciuta anche dalla Regione. Come amministrazione vogliamo che gli eventi rappresentino un rilancio culturale del nostro territorio, aver ottenuto queste risorse ci fa comprendere che siamo nella giusta direzione”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il sindaco Luigi Sarnataro: “Mi complimento con il dottor Carlo Albanese, che ancora una volta ci ha fatto ottenere un ottimo risultato. Siamo riusciti a far capire alla Regione l’importanza della festa del Sacro Cuore, che per le sue caratteristiche di folklore e tradizione, rappresenta un patrimonio mondiale per l’umanità. In questo modo potremo utilizzare i fondi risparmiati per organizzare ulteriori manifestazioni ed iniziative culturali, così da risvegliare e rilanciare la nostra città”.