Mugnano. Consigliere Bove indagato per camorra, il sindaco Sarnataro invita tutti alla prudenza. VIDEO

Mugnano. Consigliere Bove indagato per camorra, il sindaco Sarnataro invita tutti alla prudenza. VIDEO

Mugnano. Divieto di dimora a Napoli e provincia al consigliere Bove con l’accusa di vicinanza alla criminalità organizzata, in particolare al clan Amato-Pagano. Un terremoto politico-giudiziario quello che ha colpito il consiglio comunale di Mugnano.

In merito alle indagini riguardanti il consigliere comunale di opposizione Gennaro Bove, raggiunto ieri mattina dal divieto di dimora nella provincia di Napoli, il sindaco Luigi Sarnataro dichiara quanto segue: “E’ un fulmine a ciel sereno. Pur essendo Gennaro Bove un consigliere eletto nelle file del centrodestra, avendo sostenuto nell’ultima campagna elettorale il candidato Aniello Piscopo, invito tutti ad essere prudenti nei giudizi nel rispetto anche delle famiglie delle persone coinvolte. Ho piena fiducia nell’operato della magistratura”.

VIDEO: