Mugnano. Cardone: “Corso Italia strada troppo pericolosa, si metta in sicurezza”

Mugnano. Cardone: “Corso Italia strada troppo pericolosa, si metta in sicurezza”

“Dopo anni di battaglia dentro e fuori il consiglio comunale – dichiara il consigliere Vincenzo Cardine (Piscopo Sinaxo), dopo emendamenti e interrogazioni finalmente abbiamo ottenuto grazie ai fondi stanziati in bilancio dal commissario Prefettizio Vaccaro (tengo a precisare) il rifacimento di corso Italia. Sento di dover ringraziare l’ assessore ai lavori pubblici Daniela Puzone perché si è dimostrata molto sensibile alle nostre esigenze e proprio per questo ci rivolgiamo a Lei perché venga messa in sicurezza questa strada. La sera soprattutto corso Italia diventa una vera e propria pista di Moto Gp dove macchina e moto sfrecciano ad alta velocità e prima che succeda qualcosa come già avvenuto in passato chiediamo – continua Cardine – all’ assessore che venga messa in sicurezza questa strada con dei rallentatori di velocità ed una adeguata segnaletica sia verticale che orizzontale soprattutto nei pressi delle scuole incroci e della clinica.
Poi non basta rifare le arterie principali ma pretendiamo – afferma Cardone – maggiore attenzione alle periferie. È impossibile vedere via della repubblica un colabrodo dove gli automobilisti sono costretti a fare devi veri e propri rally”.