Mondragone, picchiato e preso a morsi all’uscita di scuola: il “mandante” ha 15 anni

Mondragone, picchiato e preso a morsi all’uscita di scuola: il “mandante” ha 15 anni

Mondragone. “Sono stato picchiato e preso a morsi all’uscita di scuola” ha dichiarato un 15enne agli inquirenti segnalando un caso di bullismo come ne accadono sempre più spesso nelle scuole. L’episodio si è verificato fuori dalle aule e dal plesso scolastico dell’Itc Nautico, appendice dell’Isis Stefanelli di Mondragone, sull’autobus che conduceva a casa.

La vittima sarebbe finito nel mirino di due 20enni che non frequenterebbero nemmeno la stessa classe. Ascoltando qualche insegnante del vecchio Itc Stefanelli, il caso denunciato è emerso all’improvviso nell’incredulità di studenti e docenti.

Secondo quanto detto dal ragazzo, invece, gli insegnanti erano stati avvisati della presenza di bulletti nell’istituto. I due esecutori ventenni avrebbero un mandante che a sua volta avrebbe ordinato loro di colpire il malcapitato. Il 15enne, per fortuna, è stato soccorso dall’autista e da un altro uomo. Ma le ferite lo studente se le è portate a casa.

Riscontrato un trauma cranico, lacerazioni al petto dovute ai morsi ed alcune ecchimosi sulle braccia. Avviate le indagini dei carabinieri.