Modena, lutto nel mondo del nuoto: Mattia muore a 24 anni

Modena, lutto nel mondo del nuoto: Mattia muore a 24 anni

Modena. Lutto nel mondo del nuoto italiano. Il 24enne Mattia Dall’Aglio, emiliano, stileliberista, è morto nel pomeriggio di ieri a Modena, stroncato probabilmente da un infarto mentre si allenava in palestra. Pare che cadendo abbia sbattuto la testa.

A scoprire il corpo senza vita del nuotatore è stato un vigile del fuoco che ha tentato di rianimarlo con un defibrillatore ma non c’è stato nulla da fare. Il giovane era nato a Montecchio era residente a Reggio Emilia.

Sul posto è intervenuta la polizia. Sono sconvolti genitori e compagni di squadra. Sulla morte di Mattia è stata aperta un’inchiesta, sembra che il ragazzo fosse solo al momento del malore avuto mentre si stava allenando nella sala pesi.

L’ipotesi è che abbia avuto un infarto. Pare che il giovane soffrisse di anemia falciforme, patologia che però non sarebbe la causa del decesso. Il corpo è stato trasferito nell’Istituto di medicina legale in attesa dell’autopsia.  Oltre al nuoto Dall’Aglio aveva tante passioni. Si era laureato in Economia a Modena settore Marketing.