Minacciava e perseguitava la moglie, arresto a Melito

Minacciava e perseguitava la moglie, arresto a Melito

Melito. In manette marito stalker. L.G., classe ’55, del posto, è stato arrestato dai carabinieri della locale tenenza, diretti dal tenente Iodice e coordinati dal capitano De Lise della Compagnia di Giugliano, su provvedimento del Tribunale di Napoli Nord.

L’uomo da tempo perseguitava la moglie, con minacce e pedinamenti, dopo la fine della relazione ed aveva costretto dunque la donna a cambiare abitudini di vita provocando stati di ansia nella stessa. L’uomo adesso è finito in cella. Secondo le indagini dei militari dell’Arma gli atti persecutori andavano avanti da tempo.