Mercato settimanale, parcheggiatori abusivi anche nel parcheggio della piscina. Controlli della polizia

Mercato settimanale, parcheggiatori abusivi anche nel parcheggio della piscina. Controlli della polizia

Continuano i controlli delle forze dell’ordine al mercatino settimanale del comune di Giugliano. Questa volta è toccato alla polizia del commissariato che ha sanzionato i diversi parcheggiatori abusivi sparsi tra via Pigna ed addirittura nel parcheggio della piscina comunale.

Gli abusivi non solo prendono soldi per le auto che devono sostare lungo l’asse viario ma anche per quelle che parcheggiano all’interno dello spazio della struttura sportiva. Spazio che dovrebbe essere riservato appunto a chi usufruisce del plesso ma che invece il giovedì diventa funzionale al mercatino. E ben venga, in fin dei conti, si tratta di uno spazio pubblico necessario e soprattutto di un luogo nel quale si può parcheggiare senza dare fastidio a nessuno, soprattutto alla viabilità.

Il punto è che dovrebbe essere completamente gratuito ed invece ci sono ben due parcheggiatori che pretendono soldi dagli avventori del mercato. Una situazione che ha raggiunto l’assurdo. Di vigili per adesso non se ne vedono. Ad intervenire sono spesso i carabinieri mentre stamattina ci hanno pensato gli agenti del commissariato a riportare un po’ disordine e disciplina.