Meningite escherichia coli, morta Maria Pia De Nigris. Sintomi

Meningite escherichia coli, morta Maria Pia De Nigris. Sintomi

Scuola Cesare Battisti della Garbatella di Roma in lutto per la morte di Maria Pia De Nigris, la maestra 59enne colpita da meningite da escherichia coli. E’ scattato subito l’allarme in città e l’esame di eventuali sintomi nei bambini entrati in contatto con la donna.

Sintomi meningite

Se ne’è andata in pochissimo tempo, la maestra della Garbatella. Fino a giovedì scorso correggeva i compiti, stava in classe. Poi Maria Pia De Nigris ha avvertito i primi sintomi durante le festività natalizie: febbre alta e mal di testa. Da lì il ricovero all’ospedale San Giovanni il giorno di Natale e poi l’immediato trasferimento al Gemelli dove è deceduta il giorno di Santo Stefano. A dare l’annuncio, chiamando famiglia per famiglia, la scuola dell’VIII municipio con una lettera dell’Asl RmC.

Come spiegano i medici, la meningite si manifesta negli adulti con un forte mal di testa, che si verifica in quasi il 90% dei casi di meningite batterica: è il sintomo di esordio più comune di meningite, seguito dalla rigidità del collo, ovvero dall’incapacità di flettere passivamente il collo in avanti, a causa di un aumento del tono muscolare.La classica triade di segni diagnostici consiste in: rigidità nucale, febbre alta improvvisa e alterazione dello stato mentale.

Altri segni comunemente associati alla meningite comprendono la fotofobia (intolleranza alla luce) e la fonofobia (intolleranza a rumori forti). I bambini piccoli spesso non manifestano i sintomi sopra descritti e, nei neonati fino a 6 mesi di età, può essere presente il rigonfiamento della fontanella bregmatica. Altre caratteristiche che possono distinguere, nei bambini piccoli, la meningite da malattie meno gravi sono il dolore alle gambe, le estremità fredde e un colore anomalo della cute.

Allarme contagio

Si tratta, per fortuna, di un tipo di meningite non mengiccoccica, quindi non trasmissibile da uomo a uomo, ma non per questo meno letale. All’inizio tutti i bambini entrati con in contatto con Maria Pia De Nigris sono stati sottoposti a una terapia antibiotica in via cautelativa, ma poi l’allarme è rientrato. I piccoli non sono considerati in pericolo di vita.

Cos’è la meningite da escherichia coli

Cos’è la meningite da escherichia coli? La meningite è un’infiammazione della membrana che riveste il cervello. Può essere provocata da vari fattori. Il più comune è la meningite da mengincocco. Ma può essere causata anche da altri virus, come quello delle Escherichia Coli, appunto, presente nell’intestino. Escherichia coli è un batterio di comune riscontro nell’intestino di uomini ed animali omeotermi. Ci sono persone particolarmente sensibili a questo batterio – come Maria Pia De Nigris, la maestra dell’istituto Cesare Battisti del quartiere Garbatella – che possono sviluppare forme di infezioni gravi, tra cui la meningite.