Meningite a Napoli, colpita una bimba di 16 mesi

Meningite a Napoli, colpita una bimba di 16 mesi

Ancora allarme meningite a Napoli. Questa volta ad esserne colpita una bimba di 16 mesi ricoverata al Cotugno di Napoli in rianimazione. Si tratta di un caso di meningococco.

Per fortuna, come riporta Il Mattino la bambina ricoverata la Vigilia di Natale è ora fuori pericolo. Dopo la terapia antibiotica, e un protocollo rianimativo ormai collaudato, la piccola già oggi sarà dimessa. Il meningococco, in particolare il sierotipo C, è il più temibile dei germi che causano la meningite.

Si tratta del ceppo che ha registrato una anomala mortalità in Toscana (del 23%) laddove invece la letalità è solitamente limitata a pochi casi,(3-5%) in linea con i dati epidemiologici che si registrano in Campania.