Melito, spaccio nel rione degli Scissionisti: arrestata incensurata

Melito, spaccio nel rione degli Scissionisti: arrestata incensurata

Melito. Presa pusher incensurata nel fortino degli Scissionisti. L’arresto dalla donna, classe ’84, è stato eseguito ieri dai carabinieri dell’aliquota radiomobile operativa di Giugliano, diretta dal tenente Giuseppe Viviano, con il supporto dei militari della locale tenenza all’interno del Rione 219, area ritenuta sotto il controllo criminale del clan Amato-Pagano.

I carabinieri hanno sorpreso la spacciatrice in flagrante e l’hanno ammanettata con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. A seguito di perquisizione personale e domiciliare è stato trovata in possesso ben 77 grammi di droga tra marijuana, hashish e cocaina. Stamani si è tenuto il rito direttissimo che ha confermato gli arresti domiciliari.