Melito, l’idea di Amente: “La Circumvallazione Esterna unirà la città. Riqualificazione dell’asse perimetrale”

Melito, l’idea di Amente: “La Circumvallazione Esterna unirà la città. Riqualificazione dell’asse perimetrale”

Melito. “Ridaremo decoro alla Circumvallazione Esterna, trasformandola in uno strumento di unione, non più di divisione, tra i cittadini che vivono nel centro storico e quelli che abitano in periferia”.

Riqualificazione e fruizione dell’Asse Perimetrale di Melito-Scampia, è questo un altro importante impegnato che il candidato Sindaco, dott. Antonio Amente, si sente di prendere con l’intera cittadinanza. Poche settimane fa, in Città Metropolitana sono stati sbloccati i fondi relativi all’apertura della rampa di collegamento tra l’Asse Mediano e la Circumvallazione Esterna di Melito. “Il nostro progetto per l’Asse Perimetrale è chiaro ed efficace – afferma Amente –. Ci impegneremo affinché siano aperti gli svincoli ancora chiusi o incompleti. Inoltre, richiederemo costantemente la pulizia della carreggiata, in quanto i rifiuti accatastati principalmente sulle rampe di accesso ed uscita rappresentano un rischio ambientale davvero elevato, soprattutto nei prossimi mesi estivi”.

La Circumvallazione Esterna ha da sempre rappresentato un elemento di divisione, che ha spaccato la città in due parti distinte fra loro. Per questo motivo, nei piani del candidato Sindaco, dovrà diventare un elemento di coesione in tutto il territorio. “È arrivata il momento di unirci, tutti noi che viviamo a Melito, sia in centro che in periferia. – dichiara Amente –. Nessuno dovrà sentirsi più solo, ma ognuno di noi farà parte di un’unica comunità che ha siglato un patto d’amore per una città che ha bisogno di riscatto”.