Mazzate fuori a un bar del doppio senso, volano spranghe e cric. Un ferito

Mazzate fuori a un bar del doppio senso, volano spranghe e cric. Un ferito

Villaricca. Scene di ordinaria follia quelle che si sono consumate stasera, poco dopo le 9, nei pressi del bar Elite, sulla circumvallazione esterna, tra Villaricca e Mugnano. Quattro persone, di cui tre uomini e una donna, età media vent’anni, sono state coinvolte in una rissa a colpi di spranghe e cric.

Secondo quanto apprende la nostra redazione, a fronteggiarsi due gruppi, di cui uno composto da due ragazzi e l’altro da un uomo e una donna. A darsele di santa ragione sarebbero stati un componente del primo gruppo e il ragazzo che era in compagnia della ragazza. Uno armato di cric e l’altro di spranga.

Nel corso della rissa sono volati schizzi di sangue, calci, spintoni, botte. Un’auto parcheggiata sul posto è stata devastata dalla furia di uno dei ragazzi. Il parabrezza è stato ridotto in mille pezzi. I testimoni si sono allontananti spaventati per paura di essere coinvolti.

La rissa pare sia terminata solo quando uno dei ragazzi è stramazzato a terra ed è stato colpito al volto dalla spranga di ferro. Col volto sanguinante e tumefatto è corso in ospedale. Non si conoscono le ragioni del litigio.