Maxi rogo sul Lago Patria, in fiamme anche rifiuti

Maxi rogo sul Lago Patria, in fiamme anche rifiuti

Fascia Costiera. Un grosso incendio è scoppiato in serata lungo le sponde del Lago Patria. Il rogo è partito dai cumuli di rifiuti abbandonati nei pressi della Domitiana, nel territorio comunale di Castel Volturno, per poi estendersi al canneto intorno alla circumlago, strada che circonda lo specchio d’acqua tra le province di Napoli e Caserta.

L’episodio è stato segnalato anche al sindaco di Giugliano, Antonio Poziello, che ha immediatamente allertato i vigili del fuoco e sta seguendo le operazioni. Giunti sul posto, i pompieri stanno riscontrando difficoltà a domare l’incendio perché il rogo è alimentato dalle forti raffiche di vento, che sta spingendo anche il fumo verso le abitazioni, e dalla presenza di sterpaglie secche. Sono intervenuti anche i carabinieri di Castel Volturno.