Maxi operazione dei carabinieri: 21 arrestati e 35 denunciati. Sequestrato un chilo di cocaina

Maxi operazione dei carabinieri: 21 arrestati e 35 denunciati. Sequestrato un chilo di cocaina

I carabinieri della compagnia di Giugliano nel corso del pomeriggio di ieri hanno svolto un servizio ad ‘alto impatto’ nell’area giuglianese.
Settanta uomini della compagnia, più i rinforzi delle c.i.o. (compagnia di intervento operativo) del reggimento ‘campania’, sono intervenuti a massa su aree sensibili con controlli e perquisizioni per contrastare la criminalità e ogni forma di illegalità diffusa.
Durante le operazioni sono state arrestate 21 persone e denunciate a p.l. 36.
gli arresti sono:
1.   giuseppe granata, 38enne, di marano di napoli, gia’ noto, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. gia’ sottoposto all’obbligo di presentazione alla p.g. presso i carabinieri di marano, entrato nella tenenza per firmare sul registro ha tenuto un atteggiamento che ha insospettito il militare di servizio alla caserma. il carabiniere ha chiamato dei colleghi e ha perquisito granata, trovandogli addosso:
–      33 grammi marijuana suddivisa in dosi;
–      3 telefoni cellulari;
–      290 euro in contanti in banconote di piccolo taglio.
tutto sottoposto a sequestro;
2.    giovanni riccio, 24enne puteolano, gia’ noto, resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. e’ stato sorpreso  a cedere droga a due giovani. i militari sono intervenuti proprio durante la cessione e hanno sequestrato le dosi di cocaina appena vendute. estesa la perquisizione all’auto dell’arrestato gli operanti hanno rinvenuto 35  bustine in cellophane contenenti marijuana, per un peso complessivo di 50 grammi,  nonche’ 20 euro  ritenuti provento dello stupefacente appena rinvenuto;
3.    salvatore cesario, 43enne di villaricca, gia’ noto, resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. perquisita l’abitazione del cesario gli operanti hanno trovato un chilo e 145 grammi di cocaina purissima, per un valore di circa 40mila euro;
4.  giuseppe granata, 38enne di maranno di napoli, gia’ noto, sorpreso per strada con delle dosi di marijuana. fatta poi una  perquisizione a casa sua rinvenuti altri 500 grammi di hashish nonche’ e 120 gr di marjiuana;
5.    filippo  caianiello, 44enne di mugnano, gia’ noto, perche’ ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. caianiello, detenuto agli arresti domiciliari per furto, ha insospettito i militari durante un controllo. perquisita l’abitazione del detenuto gli operanti hanno trovato 76,8 grammi di hashish, un bilancino di precisione e bustine in cellophane per il confezionamento. tutto sottoposto a sequestro;
6.    massimo l., 40enne di giugliano in campania, incensurato, ritenuto  responsabile di furto aggravato commesso nell’ipermercato “leroy merlin”. dalla ricostruzione fatta dai militari il 40enne avrebbe rimosso i dispositivi antitaccheggio da alcuni prodotti e li avrebbe nascosti nel bagno, per poi portarli via in un secondo momento. valore della merce oltre 500 euro;
7.    giuseppe pillari, 36enne di sant’antimo, gia’ noto, in quanto  ritenuto responsabile di furto aggravato di autovettura. in sant’antimo, via mercalli, gli operanti hanno bloccato pillari immediatamente dopo aver rubato una fiat grande punto. denunciato a  p.l. un complice di pillari;
8.    gennaro pezzurro, 33enne di giugliano in campania, gia’ noto. circostanza predetto, a bordo di una fiat panda rubata poco prima a villaricca,  e’ stato coinvolto in un incidente stradale. intervenuti i militari, hanno ricostruito il furto appena avvenuto, arrestato il pezzurro e restituito la panda al proprietario;
9.    pasqualina iavazzo, 58enne di frattamaggiore, gia’ nota, ritenuta responsabile di evasione dagli arresti domiciliari, dove era sottoposta per rapina. gli operanti la hanno sorpresa a sant’antimo sul corso unione sovietica;
10. salvatore cerchia, 63enne di villaricca gia’ nota, in esecuzione  di ordinanza di custodia cautelare -in regime di arresti domiciliari- emessa  dal tribunale napoli nord, concordando con l’attività investigativa della dipendente tenenza di marano di napoli,  per un furto aggravato  commesso il 28.01.2016 a lusciano (ce);
11. gennaro femiano, 49enne di sant’antimo gia’ noto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere. concordando con l’attività investigativa della stazione di mugnano di napoli, il tribunale di napoli nord ha emesso la misura cautelare per una rapina commessa il 03.12.2015 a mugnano di napoli;
12. salvatore cesario, 43enne di villaricca, gia’ noto, in esecuzione  di ordinanza di custodia cautelare in carcere. concordando con l’attività investigativa svolta dalla stazione di villaricca, il tribunale di napoli nord ha emesso la misura ritenendo cesario responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente;
13. domenico r., 49enne di sant’antimo, incensurato. in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere. concordando con l’attività investigativa svolta dalla tenenza di sant’antimo, il tribunale di napoli nord ha emesso la misura ritenendo il 49enne responsabile di maltrattamenti in famiglia commessi in sant’antimo fino a gennaio 2016. con condotta perdurante, nei confronti della ex moglie;
14. francesco di marzo, 29enne domiciliato a giugliano in campaniagia’ noto, in esecuzione  di ordinanza di custodia cautelare -in regime di arresti domiciliari-.  concordando con l’attività investigativa svolta dalla stazione di varcaturo, il tribunale di napoli nord ha emesso la misura ritenendo di marzo responsabile di evasione;
15. fabio caruso fabio, 32enne domiciliato a giugliano in campania, gia’ noto, in esecuzione  di ordine carcerazione -in detenzione domiciliare- emesso dalla procura generale della repubblica di napoli, per una pena di un anno di reclusione relativa ad una condanna per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti;
16. salvatore mele, 31enne di melito, gia’ noto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di napoli nord. concordando con l’attività investigativa della tenenza di melito per violazioni in materia di stupefacenti;
17. antonio agerola, 38enne di melito gia’ noto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emesso dal tribunale di napoli nord. concordando con l’attività investigativa della tenenza di melito, l’a.g. ha emesso la misura per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti;
18. domenico felaco, 26enne di giugliano, gia’ noto, in esecuzione di ordine di carcerazione -in detenzione domiciliare-, emesso dal tribunale ordinario di napoli. dovra’ espiare due anni di reclusione per reati in materia di stupefacenti;
19. luigi nappello, 41enne di qualiano, gia’ noto, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dalla procura della repubblica presso il tribunale di napoli. dobra’ espiare la pena di un anno e sette di reclusione, poichè riconosciuto colpevole di ricettazione;
20. vincenzo cirillo, 42enne di melito, gia’ noto, in esecuzione di ordine di carcerazione -in detenzione domiciliare- emesso dal tribunale di sorveglianza di firenze, 5 mesi di reclusione, poichè riconosciuto colpevole di furto;
21. antonio guarino, 70enne di melito, in esecuzione di ordine carcerazione -in detenzione domiciliare- emesso dalla procura della repubblica presso la corte d’appello di milano. dovra’ espiare 3 anni, poichè riconosciuto colpevole di introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione;
durante la stessa operazione sono state denunciate a p.l. 36 persone:

 
·  20 per furto di acqua per allaccio abusivo alla rete idrica;
·  1 per truffa;
·  1 per ricettazione;
·  1 per introduzione e commercio di materiale contraffatto;
·  2 per furto aggravato;
·  6 per detenzione e vendita illegale di t.l.e. di contrabbando;
·  1 per violazione foglio di via obbligatorio dal comune;
·  4 per guida senza patente;
·  1 per guida in stato di ebbrezza alcolica
sequestri:
·  361 pacchetti di sigarette (gr. 7220 t.l.e.);
·  216 capi di abbigliamento;
–  1 segnalato al competente u.t.g. perche’ assuntore di sostanze stupefacenti
violazioni al c.d.s.
–      totale contravvenzioni elevate nr. 28;
–      veicoli sequestrati o sottoposti fermo amministrativo  13.