Maxi blitz dei carabinieri contro gli africani di Castelvolturno 

Maxi blitz dei carabinieri contro gli africani di Castelvolturno 

Nelle prime ore della mattinata odierna i Carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere, nelle province di Caserta, Roma, Firenze Arezzo, Brindisi e Catania, stanno dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di numerosi indagati, ritenuti responsabili, a vario titolo, di traffico e detenzione di sostanze stupefacenti, rapina, estorsione e lesioni, tutti reati maturati all’interno della comunità africana di Castel Volturno (CE).L’indagine ha consentito, tra l’altro, di acclarare l’esistenza di un vero e proprio sodalizio criminale composto da cittadini extracomunitari, denominato “gruppo dell’Eye”, dedito, in particolare, al traffico degli stupefacenti.