Matrimonio da incubo in provincia di Napoli: invitati e sposi al pronto soccorso

Matrimonio da incubo in provincia di Napoli: invitati e sposi al pronto soccorso

Sposi e invitati, quasi tutti di Casoria, finiscono al pronto soccorso di Frattamaggiore. Ipotesi: intossicazione alimentare. E quanto racconta il sito cronacacaserta.it. Tutti si stavano accingendo a festeggiare il matrimonio presso una nota struttura dell’area nord quando, dopo le prime portate, hanno cominciato ad accusare malori e crampi allo stomaco.

Nel giro di pochi minuti invitati e sposi finiscono al pronto soccorso di Frattamaggiore. Ad una prima diagnosi, pare che si sia trattato di un’intossicazione alimentare. Il cibo servito durante il ricevimento non doveva essere dei migliori. A rendere nota la triste vicenda, un invitato, che su Facebook ha scritto: “Informatevi bene sui ristoranti che scegliete per sposarvi. Ieri sera al pronto soccorso 50 invitati, sposi compresi, hanno avuto un’intossicazione alimentare. Che vergogna”.