Marghera, rientra e scopre la figlia a letto con uno sconosciuto. Scoppia la rissa

Marghera, rientra e scopre la figlia a letto con uno sconosciuto. Scoppia la rissa

Rientra a casa verso l’una della scorsa notte, dopo aver trascorso la serata con degli amici e scopre la figlia a letto con uno sconosciuto. E in un attimo scoppia il finimondo, o quasi. C’è voluto l’intervento delle Volanti per sedare la furibonda lite in un’abitazione di via Zambeccari a Marghera.

A chiamare il 113, da quanto si è potuto verificare, sarebbe stata la donna, una 38enne, che tra l’altro per prima avrebbe aggredito il padre, colpendolo ripetutamente al volto, forse sorpresa per la reazione piuttosto rabbiosa del genitore o forse per il suo inatteso rientro.

Fatto sta che i due si sono azzuffati per bene e nemmeno la mediazione dello sconosciuto amante, che ha tentato in tutti i modi di far da paciere, ha scaturito alcun risultato. Anzi alla fine le ha prese pure lui, un 42enne, che tra l’altro non ha voluto infierire su un anziano con il doppio dei suoi anni.