Tragico incidente a Bussolengo: Marco Andreoli muore a soli 28 anni

Tragico incidente a Bussolengo: Marco Andreoli muore a soli 28 anni

Tragico incidente nella notte di ieri: a morire Marco Andreoli, 28enne residente a Settimo di Pescantina, che viaggiava in sella alla sua Ducati.

Erano circa le 21.30 a Bussolengo, quando Andreoli è arrivato al semaforo tra via Gardesana e via Europa, dove un autobus Atv stava oramai completando la manovra di svolta a sinistra: difficile capire cosa sia avvenuto esattamente, se il centauro abbia aumentato un po’ l’andatura alla vista del “verde” o se magari si è trattato di una distrazione.

Alla scena hanno assistito alcuni passanti che hanno subito dato l’allarme al 118, il quale ha inviato sul posto due ambulanze dal vicino ospedale Orlandi, ma purtroppo per Marco non c’è stato niente da fare e il personale medico ha dovuto constatarne il decesso sul posto.

Mano mano che la notizia si è diffusa, sul posto sono arrivati anche amici e parenti, con gli occhi gonfi di lacrime, mentre i carabinieri della compagnia di Peschiera del Garda e della stazione di Bussolengo si sono occupati dei rilievi di legge di questa ennesima tragedia avvenuta sulle strade. Lutto in città, dove il 28enne era molto conosciuto. Il papà di Marco, Daniele, è un vigile del fuoco del Comando di Verona in pensione da qualche anno.