Marcianise, operaio si schianta a terra dopo volo di tre metri. E’ grave

Marcianise, operaio si schianta a terra dopo volo di tre metri. E’ grave

Tragedia nella zona Asi di Marcianise dove un operaio di 62 anni è caduto all’interno dell’area di uno stabilimento ed è ricoverato all’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta in condizioni molto serie.

L’incidente è avvenuto durante il turno pomeridiano e la dinamica resta ancora da chiarire. Secondo una prima ricostruzione l’addetto, Angelo B., 62 anni, residente proprio a Marcianise, è caduto da un’altezza di circa tre metri mentre stava svolgendo alcuni interventi, probabilmente di manutenzione. L’uomo è, infatti, dipendente di una ditta esterna.

La paura all’interno dello stabilimento è stata tanta e immediatamente è scattato l’allarme anche perché si è temuto per la vita dell’uomo: il volo è stato davvero spaventoso. L’operaio è stato caricato su un’ambulanza e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta.

L’addetto è in condizioni serie ma fortunatamente non rischia la vita visto che la caduta, seppur violenta, non ha lesionato organi vitali. Nell’incidente il 62enne ha riportato un trauma cranico ed alcune contusioni in varie parti del corpo. Sarà sotto osservazione nelle prossime ore e successivamente sarà sciolta la prognosi.

Fonte: Edizionecaserta.it