Marano. Via Cupa Orlando, la storia sotto la spazzatura

Marano. Via Cupa Orlando, la storia sotto la spazzatura

Degrado e immondizia la fanno da padroni in una delle strade più antiche della città, oggi meta di appassionati di trekking e percorsi turistici. Parliamo di via Cupa Orlando, l’arteria che congiunge Marano al Comune di Quarto, una strada di epoca romana (via Consularis Campana), attraversata anche dall’apostolo San Paolo e ancora ricca di reperti archeologici. Circa un anno fa i vigili urbani  la chiusero al traffico per crollo massi dalla parete rocciosa, contemporaneamente intimarono ai proprietari dei terreni di mettere in sicurezza le aree di loro pertinenza. Nonostante il divieto di transito, il via vai di auto è continuo. Il Comune quando deciderà di intervenire, perlomeno per farla pulire?

 

Domenico Rosiello