Marano, tentativo di rapina finito nel sangue: gambizzato 40enne

Marano, tentativo di rapina finito nel sangue: gambizzato 40enne

Marano. Ha raccontato ai medici del pronto soccorso di essere stato vittima di un tentativo di rapina, così, un 40enne di Marano, ha spiegato le due ferite alle cosce con le quali è giunto in ospedale accompagnato da alcuni familiari.

Da quanto riporta Il Mattino, i  fatti sarebbero accaduti poco dopo le 15. All’ospedale San Giuliano di Giugliano l’uomo di Marano ha raccontato la dinamica ai carabinieri della compagnia di Giugliano. Due persone a bordo di una moto si sarebbero avvicinati per sottrargli l’auto in via Giarrusso a Marano.

Al rifiuto dell’uomo, uno dei due, ha esploso due colpi di pistola ferendo a entrambi gli arti il 40enne.

I militari dell’arma si sono recati sul luogo dell’accaduto per effettuare tutti i rilievi del caso e dare il via alle indagine.