Marano, prende a “mazzate” moglie e figlia. In manette 49enne

Marano, prende a “mazzate” moglie e figlia. In manette 49enne

Marano. I Carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un 49enne di Marano, già noto alle forze dell’ordine sorpreso e bloccato mentre a casa picchiava moglie e figlia. I militari sono intervenuti nella casa coniugale dopo l’allarme dato con una telefonata al 112.

Non era la prima volta che accadeva, bensì i maltrattamenti erano iniziati 16 anni fa. È emerso nel corso dei primi accertamenti. Le vittime sono state affidate alle cure in ospedale e sono state dimesse con qualche giorno di prognosi. L’arrestato è in attesa del rito direttissimo.