Marano. Liccardo, lottizzazione C17: “Farò ricorso al Consiglio di Stato”

Marano. Liccardo, lottizzazione C17: “Farò ricorso al Consiglio di Stato”

“Farò ricorso al consiglio di Stato sulla questione lottizzazione C17”. Queste le parole del sindaco Liccardo prima del consiglio comunale di questa sera a Marano.

La discussione dell’assise oggi verterà sulla stazione dei carabinieri, la consegna dei loculi al cimitero, la mozione di censura all’assessore marina di palma, l’approvazione dei debiti fuori bilancio.

Già qualche giorno fa il primo cittadino aveva risposta a Bertini sulla questione della lottizzazione C17. “L’Amministrazione ha operato nella maniera più garantista, annullando, sulla base di pareri negativi rilasciati dai tecnici dell’Ente e su suggerimento dei dirigenti, il provvedimento del commissario ad acta. Peraltro l’iter procedurale, seguito dall’amministrazione comunale, è stato identico a quello adottato dal commissario prefettizio Tramonti, in una vicenda assolutamente analoga. È paradossale che si tenti di travisare la realtà evidenziando solo aspetti che possano impressionare chi, da cittadino, non può conoscere le dinamiche procedurali di un ente pubblico”.