Marano, il re della barzelletta Lello Schwarz spopola su youtube

Marano, il re della barzelletta Lello Schwarz  spopola su youtube

Marano. Piccoli miti crescono grazie a Internet. Lello Schwarz, Gennaro Marano (detto Brictiello) sono due singolari personaggi maranesi diventati autentici fenomeni mediatici. I loro video impazzano su youtube, il portale specializzato nel downlop dei videoclip amatoriali. Basta scrivere il loro nome sul motore di ricerca del noto sito ed escono decine di filmati. Il più famoso dei due è sicuramente Lello Schwarz: i suoi numerosi video sono stati visti da oltre 200mila navigatori.

Lello Schwarz, all’anagrafe Raffaele Capuozzo, ha quasi 50 anni, abita a via Piave ed è single. E’ molto conosciuto a Marano e Calvizzano, dove va in giro a raccontare aneddoti e barzellette: dovunque si trovi c’è un capannello di gente che osserva divertita e c’è anche qualcuno che filma le sue battute per lanciarle in rete. Negli anni addietro il fenomeno era più vistoso, ora si è un po’ ridimensionato. A Lello, il soprannome glielo hanno affibbiato alcuni suoi simpatizzanti diversi anni fa, quando frequentava una palestra e diceva che voleva diventare muscoloso come il famoso attore californiano Arnold Schwarznegger.

Con Schwarz non si riesce a fare un discorso completo: interrompe continuamente l’interlocutore alternando battute e gags. All’intervistatore che gli ha chiesto che lavoro svolgesse nella vita, Lello ha risposto che è disoccupato, ma che arrangia facendo spettacoli di cabaret ai matrimoni, alle comunioni e a casa di amici. In realtà, a intervista finita, è arrivata la richiesta specifica: “Ze mà m’rat un euro”.

di Mimmo Rosiello