Marano, dopo circa due anni e mezzo si conclude il concorso per assistente sociale. Presentate 143 domande per un solo posto

Marano, dopo circa due anni e mezzo si conclude il concorso per assistente sociale. Presentate 143 domande per un solo posto

E’ stato pubblicato l’esito finale del concorso indetto dal Comune di Marano per l’assunzione di un istruttore direttivo, assistente sociale Cat. D, posizione economica D1. La vincitrice è Maria Gerarda Imperatore che, dopo due prove scritte e una orale, ha totalizzato 70 punti. La graduatoria segue con: Angela Chianese, 69 punti; Maria Di Rosa, 68 punti; Luigi Numis 65 punti.

In molti erano convinti che il concorso avrebbe potuto vincerlo Angela Chianese, storica dipendente del Comune, classificatasi al secondo posto a un punto dalla vincitrice. Non certamente per raccomandazione, ma per la sua preparazione, perché, di fatto, dal 1984, come ci hanno riferito diversi suoi colleghi, svolge in maniera egregia il ruolo di assistente sociale.  Angela Chianese, infatti, nonostante sia inquadrata come messo notificatore (qualifica che, come lei stessa ci ha riferito, nessuno mai ha pensato di cambiargliela, nonostante sia laureata in Scienze Politiche e Sociali) da anni curerebbe, per conto del Comune, pure i rapporti con il Tribunale dei Minori. In seguito alle due prove scritte, Angela Chianese aveva riportato 3 punti in più della vincitrice, che, però, ha recuperato all’orale, conseguendo 25 punti, contro i 21 della Chianese.

La selezione pubblica per esami, per la copertura di un posto di assistente sociale a tempo pieno e indeterminato venne indetta il 30-12-2013. Il 14 gennaio 2014 venne pubblicato il bando all’albo pretorio. Su 143 domande presentate, solo 120 concorrenti risultarono in regola con i requisiti di ammissione. Si dovette aspettare il 25 settembre 2014 per la nomina della Commissione esaminatrice. Dopo una prova preselettiva scritta, altre due prove scritte e una orale, la graduatoria finale è stata pubblicata una settimana fa.

Domenico Rosiello