Marano, alunni delle medie diventano piccoli imprenditori 

MARANO. Piccoli imprenditori crescono alla Socrate Mallardo. Gli alunni della media di Marano hanno dato, nel corso delle ultime settimane, libero sfogo alla propria creatività: divisi in gruppi tutti gli studenti di terza hanno letteralmente inventato delle start up innovative. 

C’è chi ha inventato una fabbrica di cuscini con le immagini delle emoticon di whatsapp, chi invece si è scoperto designer di porta occhiali realizzati con materiale riciclato e chi invece ha prodotto candele o lampade. 

“Abbiamo avviato grazie anche all’ausilio del Miur un progetto per avvicinare sin da subito i ragazzi al mondo del lavoro. Grazie a questa iniziativa gli studenti si sono potuti interfacciare con alunni più grandi di loro e immergere in iniziative imprenditoriali” ha spiegato la preside Teresa Formichella. 

Al termine dell’anno scolastico tutti questi incubatori d’impresa avranno la possibilità di esporre i loro prodotti in una apposita fiera organizzata dalla scuola.