Manomette il contatore del suo ristorante e ruba energia elettrica per 34 mila euro

Manomette il contatore del suo ristorante e ruba energia elettrica per 34 mila euro

Gragnano. La titolare di un noto ristorante falsa con un escamotage i suoi consumi elettrici e risparmiando decine e decine di migliaia di euro. La donna aveva manomesso il contatore elettrico del suo esercizio commerciale con una semplice calamita. Così facendo la registrazione dei consumi risultava al conteggio ogni volta ridotta del 90%.

La truffa è stata smascherata dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Castellammare di Stabia con l’ausilio dei tecnici dell’Enel che hanno stimato un danno all’azienda di 34 mila euro. A causa di ciò la donna è stata tratta in arresto per furto aggravato e continuato ed ora è in attesa del rito direttissimo.