Manda la madre in ospedale, poi ai domiciliari minaccia altre persone: finisce a Poggioreale

Manda la madre in ospedale, poi ai domiciliari minaccia altre persone: finisce a Poggioreale

I poliziotti del  Commissariato di PS Torre Annunziata ha arrestato, nella serata di ieri, S. C. 57enne originario di Boscotrecase per i reati di tentata estorsione aggravata, lesioni personali aggravate ed evasione dal regime della detenzione domiciliare. Gli agenti, sono intervenuti presso l’abitazione dei genitori dell’uomo in via Pastore a Torre Annunziata in quanto l’anziana madre era stata appena aggredita dal figlio che pretendeva dei soldi, e, non avendone,  si era subito allontanato dall’abitazione dove stava espiando una misura di detenzione domiciliare.

I poliziotti, hanno soccorso la donna che era in compagnia dell’anziano consorte, entrambi provati dall’aggressione che avevano subito poco prima ed hanno poi rintracciato il 57enne che stava rientrando in casa in evidente stato alcolemico arrestandolo. L’anziana madre è stata medicata presso l’ospedale di Boscotrecase con una prognosi di diversi giorni per trauma contusivo cranico. Il C. invece, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stato accompagnato nuovamente presso l’abitazione dei genitori in regime di arresti domiciliari per la successiva celebrazione del rito per direttissima di stamane. Ma a casa il 57enne ha continuato a minacciare altre persone. A questo punto è stato nuovamente arrestato e portato presso la Casa Circondariale di Poggioreale.