“Mai con Salvini”, attivisti ‘disinfettano’ la Mostra d’Oltremare

“Mai con Salvini”, attivisti ‘disinfettano’ la Mostra d’Oltremare

Gli attivisti di “Mai con Salvini” ritornano alla Mostra d’Oltremare. Dopo la manifestazione di sabato scorso, infatti, un gruppo di ragazzi dei centri sociali è andato al palacongressi per “disinfettare” la sala dove sabato scorso si è svolto un comizio del leader della Lega Nord, Matteo Salvini.

“Oggi la nostra coscienza civica ci ha imposto di andare al Palacongressi della Mostra d’Oltremare che in maniera del tutto incosciente non era ancora stato sterilizzato dopo l’infestazione di sabato scorso, – si legge sulla pagina Facebook di ‘Insurgencia’ – quando alcuni leghisti e affini capeggiati da Matteo Salvini l’avevano infettato col virus del razzismo e dell’antimeridionalismo.  Fortunatamente siamo riusciti ad intervenire in tempo: la Mostra d’Oltremare ora è zona desalvinizzata! Da qui – hanno aggiunto – parte la desalvinizzazione di tutto il Paese: ci vediamo il 22 aprile a Pontida per la giornata dell’orgoglio antirazzista e terrone!”