Maglie, uomo muore soffocato da un boccone di traverso

Maglie, uomo muore soffocato da un boccone di traverso

Tragedia a Maglie, dove un uomo, Carlo Zingarelli, è morto soffocato per un boccone di traverso. L’incidente mortale si è verificato in un appartamento dove un 55enne è spirato nell’abitazione che condivideva con la sorella, soffocato da un pezzo di carne.

Tutto è accaduto attorno a mezzogiorno in via Malta, quando la vittima si trovava in cucina per preparare il pranzo. Ad un certo punto, probabilmente per assaggiare la pietanza, avrebbe ingoiato un boccone. All’improvviso il malessere, i colpi di tosse, i principi del soffocamento per quel cibo che gli è rimasto in gola.

La sorella ha subito lanciato l’allarme e richiamato l’attenzione degli altri condomini, che hanno poi richiesto l’intervento immediato di un’ambulanza del 118. Sebbene i soccorritori abbiano tentato in tutti i modi di rianimare il 55enne, ogni loro sforzo è risultato purtroppo vano. Sul posto, oltre ad una pattuglia della locale Polizia Municipale, sono intervenuti anche i carabinieri.