Maddaloni, prende la moglie a bastonate: arrestato Tommaso Giglio

Maddaloni, prende la moglie a bastonate: arrestato Tommaso Giglio

I carabinieri della Stazione di Maddaloni, in quel centro, unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per  maltrattamenti in famiglia, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, di Tommaso Giglio, classe 1965, residente a Maddaloni, noto gioielliere della zona.

I militari dell’Arma, a seguito della richiesta di intervento prevenutagli, sono accorsi presso l’abitazione dell’uomo sorprendendolo mentre stava aggredendo fisicamente, a colpi di bastone, la propria moglie. Dopo una breve resistenza opposta dall’uomo, i carabinieri sono riusciti prima a disarmarlo e poi a bloccarlo.

La successiva escussione della vittima ha permesso di accertare le reiterate condotte violente subite dalla stessa da parte del marito. La donna, soccorsa dal personale del 118 e trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Maddaloni, ha riportato un trauma cranico, con prognosi di 7 giorni. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa della celebrazione rito direttissimo.

Foto: archivio