Maddaloni: colpo al centro scommesse, ma l’intervento dei carabinieri è decisivo

Maddaloni: colpo al centro scommesse, ma l’intervento dei carabinieri è decisivo

Maddaloni. Tentano di saccheggiare un centro scommesse ma vengono beccati dai carabinieri che li mettono in fuga. Questo è quanto successo nel corso della notte quando i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Maddaloni, a seguito di una segnalazione pervenuta al 112, sono intervenuti sulla statale Appia al km 220/230, presso il centro scommesse “Scommessa Italia”dove era in atto un tentativo di furto attraverso lo scassinamento della serranda.

I Militari giungono repentinamente sul posto interrompendo l’azione dei malviventi che riescono a scappare a piedi e lasciando sul posto il furgone che stavano utilizzando per il colpo. Furgone, anch’esso rubato, che conteneva vari attrezzi utilizzabili per lo scasso e due slot machine già caricate.

Sia il furgone che le slot sono state restituite ai legittimi proprietari. Nel frattempo i Carabinieri della compagnia di Maddaloni indagano per ritrovare i due malviventi.