Lutto a Scafati, sposa morta tra le braccia del marito: oggi l’ultimo saluto

Lutto a Scafati, sposa morta tra le braccia del marito: oggi l’ultimo saluto

Scafati e Boscoreale a lutto. Oggi ha finalmente fatto rientro la salma di Alessandra Avella, la sposa 32enne drammaticamente morta sull’A1 sei giorni fa mentre rientrava dal viaggio di nozze con il marito.

Le esequie si terranno oggi alle 16 nella parrocchia di San Vincenzo, tra Boscoreale e Scafati, la città dove la giovane, originaria di Castellammare di Stabia, è vissuta con la sua famiglia prima del tragico epilogo e dove i parenti vivono tuttora.

Alessandro e il marito erano entrambi in auto, sull’A1, all’altezza di Ponzano, quando la donna si sentì male e perse conoscenza. Rientravano dal viaggio di nozze alle Mauritius. L’uomo fermò l’auto e chiamò immediatamente i soccorsi.

Poco dopo giunsero i sanitari del 118 e persino un’eliambulanza, che atterrò in mezzo alla carreggiata determinando la chiusura temporanea della circolazione tra Ponzano e Roma Nord. Per Alessandra, però, non ci fu niente da fare: morì tra le braccia dello sposo.

Foto: Ilfattovesuviano.it

Tragedia sull’A1: Alessandra Avella si sente male e muore sotto gli occhi del marito