Lutto a Sant’Antimo, Raffaele Petrone muore a 30 anni

Lutto a Sant’Antimo, Raffaele Petrone muore a 30 anni

Lutto nella città di Sant’Antimo. E’ venuto a mancare Raffaele Petrone, uno dei titolari dell’omonimo e storico panificio di via Galilei.

Raffaele, 30 anni, è stato stroncato da un tumore dopo aver lottato a lungo con il sostegno della sua famiglia. Le esequie si terranno domani mattina presso il Santuario di Sant’Antimo Prete e Martire. Tantissimi i messaggi di cordoglio espressi da amici e conoscenti anche su Facebook. “Era un ragazzo solare, umile e pieno di vita”, scrive Maria. “Una persona molto dolce, che ti accoglieva con un sorriso”, commenta invece Antimina.

Secondo di tre fratelli (gli altri sono Andrea e Paolo), e figlio di Alfonso, Raffaele Petrone lavorava nell’azienda di famiglia, in uno dei panifici più antichi dell’hinterland a nord di Napoli. Lascia una fidanzata. Sconvolta tutta la comunità santantimese.