Lo stato mostra i muscoli, maxiblitz dei Carabinieri nell’area nord: trovati proiettili e passamontagna. Video

Lo stato mostra i muscoli, maxiblitz dei Carabinieri nell’area nord: trovati proiettili e passamontagna. Video

Lo Stato mostra i muscoli e presidia il territorio con carabinieri in ogni angolo. Maxi blitz nell’area nord. Setacciate abitazioni di pregiudicati, interi parchi, automobili e garage. I carabinieri della compagnia di Giugliano diretti dal capitano Antonio De Lise, e supportati dal Reggimento Campania, sono stati impegnati tutto il pomeriggio tra Melito e Mugnano. Sono sette le persone arrestate nel corso dell’operazione.

 

Ben settanta uomini, un elicottero e unità cinofile alla ricerca di armi e droga. A Melito, i militari hanno setacciato il parco Monaco, nella periferia della città. Oltre a svariati appartamenti dove i carabinieri hanno fatto irruzione, sono state controllate anche alcune cappelle votive, poste proprio al centro del parco, alla ricerca di sostanze stupefacenti grazie all’aiuto di cani antidroga. E proprio di fianco il parco Monaco, in un edificio in costruzione, i carabinieri hanno ritrovato ben 50 proiettili e tre passamontagna. Il tutto è stato sequestrato e sui passamontagna sarà fatta un’analisi al ris di Roma per verificare se sono stati utilizzati per qualche colpo.

 

Contemporaneamente a Mugnano i controlli si svolgevano nel rione “Zi’ Peppe”, dove i militari della locale stazione, hanno perquisito le abitazioni di alcuni pregiudicati. Ma non solo: lungo la circonvallazione diversi i posti di blocco. Un vero e proprio presidio dell’intero territorio. Da mesi ormai i carabinieri sono con il fiato sul collo di pregiudicati e sono diversi i sequestri di armi e droga nell’area nord.