Litorale Domitio, travolge e uccide ciclista trentenne: ordinanza in carcere per 45enne di Formia

Litorale Domitio, travolge e uccide ciclista trentenne: ordinanza in carcere per 45enne di Formia

Arrestato Antonio Scuotto, 45enne di Formia. I Carabinieri della Stazione di Cellole, a Cassino, presso la locale Casa Circondariale, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di S. Maria C.V. nei confronti dell’uomo.

La competente Autorità Giudiziaria ha riscontrato le risultanze investigative raccolte dai militari dell’Arma in seguito all’omicidio stradale avvenuto in Sessa Aurunca, sulla strada statale Domiziana, lo scorso 22 settembre, nel quale perse la vita il cittadino indiano Shekhawat Prem Singh, cl. 1986. Dopo la convalida del fermo, il GIP ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare. Antonio Scuotto è rimasto recluso presso casa circondariale di Cassino.

Il grave incidente stradale avvenne all’altezza dei bivio di Baia Felice. Il ciclista fu investito e travolto dal 45enne di Formia, che non gli prestò soccorso. Dai test successivamente effettuati presso l’ospedale di Formia, risultò poi che l’uomo guidava sotto l’effetto di droghe. Nella sua abitazione i carabinieri hanno trovato anche 12 bustine contenetenti eroina e 8 di cocaina.