Lite per la consegna di un pacco nel casertano: corriere preso a bastonate

Lite per la consegna di un pacco nel casertano: corriere preso a bastonate

Si è sfiorata la tragedia poco fa a Marcianise, nel casertano, intorno alle 13. Un corriere infatti si è recato in via Maffei, traversa di via Novelli, per effettuare una consegna ad una famiglia che abita in quella stradina.

All’interno del pacco vi era un prodotto tecnologico acquistato su un sito e – commerce. Il pagamento era già stato effettuato online. Ed è proprio questo il motivo della lite. Gli acquirenti infatti hanno chiesto all’uomo che ha effettuato la consegna di verificare insieme il corretto funzionamento dell’oggetto. Ma il corriere si è rifiutato affermando che la richiesta non rientrava nelle sue competenze.

Questa risposta non è piaciuta agli acquirenti che hanno fatto salire di tono la discussione, passando in maniera rapida dagli insulti alle mani. Addirittura un uomo ha colpito il corriere violentemente alla testa con un bastone.

Sul posto è intervenuta poi la Polizia che ha sedato gli animi. Anche due ambulanze si sono precipitate sul luogo per soccorrere il corriere ed una ragazza che aveva accusato un malore.

Il corriere è stato trasportato all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta per le ferite riportate al capo. Il suo quadro clinico in ogni caso non desta particolari preoccupazioni.