Lettere-truffa dell’Agenzia delle Entrate, ecco come riconoscerle

Lettere-truffa dell’Agenzia delle Entrate, ecco come riconoscerle

Lettere-truffa per ingannare i contribuenti, si presenta come una comunicazione dell’Agenzia, ma è un falso. L’allarme è stato dato in Campania, qui i cittadini si sono visti recapitare a casa il documento che riportava come oggetto: “Controlli da parte dell’agenzia su immobili e fabbricati.” 

Le lettere segnalano tutte un’incongruità rispetto ai redditi 2007, 2008 e 2009 per l’affitto di immobili, invitando a ricevere in casa falsi funzionari per presunte verifiche, con: “L’intento di avviare accertamenti a campione per appurare eventuali illeciti connessi ad elusione ed evasione riferibili ad immobili e fabbricati ad uso commerciale, civile e residenziale”.  I cittadini sono quindi invitati a regolarizzare eventuali situazioni di disagio fiscale, tributario ed abitativo negli immobili di proprietà. Insomma, un palese tentativo di truffa che potrebbe colpire, in particolare, le persone anziane durante il periodo estivo.

L’Agenzia delle Entrate è totalmente estranea a questo tipo di comunicazioni e invita le potenziali vittime a denunciare ogni tentativo di raggiro rivolgendosi il prima possibile a qualsiasi ufficio delle Entrate e alle forze di Polizia