Dove vedere Leicester – Atletico Madrid in streaming gratis e in diretta tv

Dove vedere Leicester – Atletico Madrid in streaming gratis e in diretta tv

Leicester City e Atletico Madrid si sfideranno stasera per il ritorno dei quarti di finale di Champions League. Dove vedere la partita in streaming? E gratis live? E in tv?

La partita in diretta tv e in streaming

Facciamo un po’ di chiarezza. La partita verrà trasmessa in esclusiva su Mediaset Premium. I canali su cui sarà possibile seguirei l match sono Premium Sport e Premium Sport HD che corrispondono rispettivamente ai canali 270 e 280 del digitale terrestre.

Per gli abbonati a Premium che non abbiano un televisore ma un dispositivo digitale come tablet o telefonino, l’avvenimento potrà essere seguito anche in streaming su Premium Play. In questo caso basterà inserire le proprie credenziali. Le altre dirette trasmesse gratuitamente da Rojadirecta o da altre piattaforme online non sono autorizzate e risultano illegali.

La partita in chiaro in Italia, su Canale5 e all’estero

Purtroppo, almeno in Italia, non è possibile vedere Leicester City – Atletico Madrid – in chiaro. Da quest’anno Mediaset ha cambiato la sua politica commerciale. Gratuitamente, su Canale5, è possibile vedere soltanto alcune delle partite della fase finale della Champions. Domani andrà in onda Barcellona – Juventus in diretta dal Camp Nou.

Probabili formazioni

L’ Atletico Madrid vuole tornare in semifinale per la terza volta in quattro edizioni, il Leicester vuole cercare di scrivere la storia. Ancora una volta. Al King Power Stadium andrà in scena un quarto di finale ad alta tensione tra le Foxes e i Colchoneros: tra la storia e la leggenda c’è di mezzo il goal di Griezmann. Ovviamente le eventuali imprese avrebbero un sapore diverso: per gli inglesi è già storia quello che stanno facendo, ma anche la banda di Simeone ha creato una squadra competitiva su tutti i fronti. Ma fino a prova contraria, la storia la fanno solo i vincitori.

  • Leicester (4-4-2): Schmeichel; Simpson, Morgan, Benalouane, Fuchs; Mahrez, Ndidi, Drinkwater, Albrighton; Okazaki; Vardy. Allenatore: Craig Shakespeare
  • Atlético Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Savić, Godín, Filipe Luís; Carrasco, Saúl, Gabi, Koke; Griezmann, Gameiro. Allenatore: Diego Pablo Simeone