Roma: legata al palo e violentata nel parco, il racconto choc della vittima

Roma: legata al palo e violentata nel parco, il racconto choc della vittima

Legata, picchiata e violentata: l’orrore in Villa Borghese a Roma. “Mi ha afferrato per i capelli, picchiato e violentato. A un certo punto sono riuscita a scappare, ma lui mi ha raggiunto, mi ha legato i polsi per non farmi muovere e sono continuati gli abusi”. È quanto avrebbe raccontato, sotto shock, la cittadina tedesca di 57 anni violentata la scorsa notte nella capitale.

Secondo quanto riferito dalla vittima, l’aggressore aveva tra i 20 e i 25 anni ed era di carnagione chiara, forse dell’Est Europa. La donna ha riferito poi di essere in Italia da 6 mesi, e che sarebbe stata aggredita e violentata poco distante dal luogo dove è stata trovata. I poliziotti, infatti, hanno rinvenuto nei pressi i suoi abiti e i suoi indumenti intimi. Adesso la 57enne è ricoverata all’ospedale Santo Spirito. Gli inquirenti hanno lavorato a villa Borghese per alcune ore, alla ricerca di particolari che possano condurre all’aggressore che le avrebbe sottratto anche 40 euro.