Lago Patria, cittadini costretti a prelevare in questo modo

Lago Patria, cittadini costretti a prelevare in questo modo

Giugliano. Costretti a coprirsi con ombrelli o abiti per prelevare dallo sportello esterno dell’ufficio postale. Accade sulla fascia costiera giuglianese, alla Posta di Lago Patria. Il motivo? Non c’entrano spioni o ladri ma il sole. Si perché a quanto pare il posizionamento del postamat, sprovvisto di copertura, impedisce agli utenti di avere una buona visuale nello svolgimento delle operazioni, accecati dalla luce.

La foto, che ritrae un uomo che per prelevare si fa aiutare da un’altra persona che copre il display con un giubbino, è stata pubblicata su facebook, nel gruppo “Licola-Varcaturo-Lago Patria”, ed ha scatenato decine di commenti. “Per fare bancomat a Lago Patria bisogna abbracciarsi teneramente” scrive in modo ironico la donna che ha pubblicato lo scatto sul social network. A quanto pare situazioni simili si verificano spesso ed anche altri utenti hanno confermato il problema.