La tragedia di Marzia sull’Asse Mediano: negativi i test di alcol e droga per l’amica al volante

La tragedia di Marzia sull’Asse Mediano: negativi i test di alcol e droga per l’amica al volante

La morte di Marzia Formale, studentessa 23enne di Crispano, spentasi lo scorso sabato sera in un incidente stradale sull’Asse Mediano, è stata una tragica fatalità poiché i test sull’amica al volante hanno dato esito negativo riguardo l’assunzione di alcol e droga. Marzia, che frequentava l’università L’Orientale di Napoli, tornava da una serata trascorsa insieme a tre sue amiche, ballerine come lei. L’auto su cui viaggiava ha perso il controllo nei pressi del parco commerciale Auchan di Giugliano e urtato contro il guard-rail dopodiché la ragazza è stata sbalzata in strada. Per lei non c’è stato nulla da fare.

La polizia stradale ha effettuato i rilievi sul luogo dell’incidente per accertare le dinamica precisa. Secondo la ricostruzione, la vettura ha sbandato, per motivazioni ancora da chiarire, per poi urtare contro il guard-rail. La città di Crispano, dove Marzia (all’anagrafe Marisa) viveva, è in lutto. I familiari e il fidanzato sono sotto choc, così come le tre ragazze che erano in auto con lei.