La sua casa va in fiamme, ma lui ci ritorna dentro per salvare la scorta di birre

La sua casa va in fiamme, ma lui ci ritorna dentro per salvare la scorta di birre

South Dakota. La sua casa va in fiamme e lui ostacola l’intervento dei vigili del fuoco, violando le norme di sicurezza indicategli, con l’intenzione di rientrare in casa e recuperare la sua scorta di birre. Sembra una barzelletta, ma è pura realtà.

E’ successo a Sioux Falls, nel South Dakota, dove tra gli inquilini di una casa in fiamme c’era anche un uomo che a causa del suo ‘legame intenso’ con la birra è stato arrestato in seguito ad un alterco con la polizia e con i vigili del fuoco intervenuti per domare le fiamme.

La vicenda è stata riportata da un giornale locale: l’uomo, a cui era stato detto di lasciare l’edificio tenendosi a distanza di sicurezza durante le operazioni dei pompieri, ha infatti forzato il cordone di sicurezza della polizia per entrare nell’appartamento e mettere in salvo la scorta di birra che custodiva in casa. Ovviamente non è riuscito nel suo intento ed ha rimediato addirittura un arresto.