La Polizia dirama la foto di una ragazza scomparsa. Quello che poi scopre è assurdo

Una forza di polizia inglese è rimasta senza parole quando il loro appello per una ragazza scomparsa diramato su Facebook ha ricevuto un commento assurdo. 
Queensland Police Service aveva postato una fotografia della giovane donna sulla loro pagina Facebook con la didascalia : “Ci può aiutare a trovare una ragazza di 17 anni scomparsa da Carindale ? ” e un link ad un appello sul loro sito web. 

Ha ricevuto un sacco di reazioni “tristi” e “scioccata”  sul sito di social media , ma ha dato molta più attenzione una volta di aver ricevuto una certa commento. 
A scrivere la stessa ragazza che ha riferito di stare bene e di essere nel suo letto e di non essersi mai allontanata da casa. Il malinteso era stato tutto frutto di un litigio con sua sorella che voleva farle un dispetto. 


La ragazza è comunque dovuta andare alla Polizia per rendere certe le sue dichiarazioni. Intanto l’appello era stato condiviso da 800 persone.