Rovigo, la moto li sorpassa: raggiungono centauri e li pestano a sangue

Rovigo, la moto li sorpassa: raggiungono centauri e li pestano a sangue

Un sorpasso di troppo che ha scatenato una zuffa. Sabato mattina, a Rovigo, padre e figlio rodigini sono stati aggrediti da un gruppo di ragazzi. Il motivo, riporta il Gazzettino, un sorpasso azzardato in moto.

L’episodio è avvenuto in viale Tre Martiri, poco distante dalla nuova questura: i due hanno per sbaglio urtato lo specchietto dell’auto di un gruppo di giovani originari di Padova, che si sono messi al loro inseguimento. “Non si dovevano permettere”, avrebbero detto.

Una volta raggiunti, i ragazzi sono scesi dal veicolo e hanno affrontato padre e figlio. La discussione è ben presto degenerata in un violento pestaggio e i due sono stati accompagnati al Pronto Soccorso. I ragazzi sono risaliti in macchina e sono scappati facendo perdere rapidamente le proprie tracce.