La camorra torna a sparare, ammazzato un 38enne a Chiaiano

La camorra torna a sparare, ammazzato un 38enne a Chiaiano

Napoli. Ucciso un fedelissimo dei “Capitoni”. Un nuovo agguato di camorra è avvenuto questa sera a Chiaiano, nell’area nord della città. A essere colpito, come riporta Il Mattino, Giuseppe Guazzo, 38 anni, già noto alle forze dell’ordine per vari reati e ritenuto legato al clan Lo Russo. L’uomo è stato oggetto di agguato a colpi d`arma da fuoco nei pressi della propria abitazione, a via Ansaldo, vicino via Cupa Spinelli. È giunto in ospedale in codice rosso ed è deceduto poco dopo.

Sul posto i carabinieri della Compagnia Vomero che stanno setacciando la zona dove pochi istanti dopo gli spari non sembra esserci più alcuna traccia del raid di sangue. La vittima è arrivata con mezzi propri al Cardarelli.