La camorra spara ancora, “stesa” tra Soccavo e il rione Traiano

La camorra spara ancora, “stesa” tra Soccavo e il rione Traiano

Forse il culmine degli attriti tra i gruppi criminali della zone che porta a dover sparare per imporre la propria egemonia sul territorio. Questa volta si torna a sparare Soccavo, a pochi passi dal Rione Traiano, in via de Civitate Dei poco prima delle 19 di ieri si sono uditi in tutto il circondario colpi di arma da fuoco.

La zone non è nuova alle cosiddette “stese”, così si sono fronteggiati i gruppi criminali di Rione Traiano e Pianura lo scorso settembre. Le segnalazione giunte in Polizia, sono state verificate confermate dagli agenti che dopo un sopralluogo hanno trovato 4 bossoli calibro 7,65. Tra quelle strade abiterebbe un noto pregiudicato molto vicino al clan Tommaselli.