Kobe Bryant si ritira. La stella dei Lakers lascia a fine stagione dopo 20 anni di dominio

Kobe Bryant si ritira. La stella dei Lakers lascia a fine stagione dopo 20 anni di dominio

Kobe Bryant, uno dei più grandi cestisti di sempre, lascerà il basket a fine stagione. Lo annuncia, improvvisamente, con una lunga lettera d’Amore per la pallacanestro. Bryant lascia dopo 5 titoli ed una serie incredibile di Record. Indimenticabile la partita contro i Toronto Raptors in cui segnò 81 punti, secondo risultato di sempre dopo gli inarrivabili 100 di Wilt Chamberlain. 20 anni in purple and gold per il Black Mamba. 20 anni di dominio.

Bryant ha segnato un’epoca. Il Basket si dividerà tra ciò che era prima di Kobe Bryant e ciò che sarà dopo Kobe Bryant. Questa notte, un’epoca si è conclusa.

 

Ecco la lettera in italiano

 

 

Cara pallacanestro,
dal momento in cui ho cominciato ad appallottolare i calzini di mio padre
e tiravo per la vittoria nella mia immaginazione
nel Great Western Forum
sapevo per certo una sola cosa:
mi sono innamorato di te.
Un amore così profondo che ti ho dato tutto –
dalla mia mente e il mio corpo
al mio spirito e la mia anima.
Come un bambino di sei anni
così innamorato di te
non avevo mai visto la fine del tunnel.
Ho solo visto me stesso
correre fuori da uno di questi.
E così ho corso.
Ho corso da cima a fondo su ogni campo
dopo ogni palla persa per te.
Mi hai chiesto fervore
ti ho dato il mio cuore
perché mi hai dato molto di più.
Ho giocato nella gioia e nel dolore
non perché fosse la sfida a chiamarmi
ma perché eri tu a chiamare me.
Ho fatto di tutto per te
perché è questo che fai
quando qualcuno ti fa sentire così
vivo come tu mi hai fatto sentire.
Hai dato a un bambino di sei anni il suo sogno di Laker
e io ti amerò sempre per questo.
Ma non posso amarti ossessivamente ancora a lungo.
Questa stagione è tutto quello che ho dare ancora.
Il mio cuore può reggere il colpo
la mia mente può sostenere il duro lavoro
ma il mio corpo sa che è il momento di salutarci.
E va bene.
Sono pronto a lasciarti andare.
Voglio che tu lo sappia adesso
così che entrambi possiamo goderci ogni momento che abbiamo vissuto insieme.
Tutto quello che abbiamo.
Ed entrambi sappiamo che non importa cosà faro in seguito
sarò sempre quel bambino
con i calzini appallottolati
il cestino nell’angolo
5 secondi sul cronometro
palla nelle mie mani.
5…4…3…2…1
Ti amerò sempre,
Kobe

 

Clicca qui per la lettera in inglese